Entra in UniTrentoALUMNI LOG IN
Indietro
 

Momenti della Cerimonia di Laurea

Piazza Duomo - 13 maggio 2017
Cerimonia di Laurea del 13 maggio 2017: UniTrento ha celebrato i nuovi laureati.
Congratulazioni ai neodottori e alle neodottoressa!

La Cerimonia è stata emozionate e ha visto tra i protagonisti il nostro Alumnus Leonardo Bottaro come speaker.
A lui il ringraziamento della Comunità Alumni UniTrento.


Leonardo Bottaro, che nel 2009 si è laureato in Mediazione linguistica per le imprese e il turismo a UniTrento e che ora è responsabile di Swatch & Sports International (Swatch Ltd, Svizzera), ha ringraziato l’Università di Trento per aver contribuito alla sua formazione sia personale sia professionale: «L’esperienza vissuta insieme mi sarà sempre vicina perché ricca di emozioni, successi e serate passate sui libri». Quindi si è soffermato sulla sua passione per il mondo sportivo: «Lo sport ha sempre fatto parte del mio mondo aiutandomi a crescere come persona. Fino a oggi questa connessione mi ha permesso di vivere esperienze indimenticabili e raggiungere traguardi importanti, per esempio ora sono a capo della business-unit sportiva di Swatch a livello globale».

Quindi ha raccontato quattro storie che legano il mondo del surf alla sua esperienza lavorativa e che gli hanno insegnato molto.

Dalla storia dell’onda perfetta ha imparato a mettersi continuamente in gioco.

Preziosa per lui anche la storia delle correnti marine: «Come nel surf, anche nel mondo del lavoro mi ritrovo circondato da fattori che sono, e rimarranno, al di fuori del mio controllo. Alcuni esempi possono essere i colleghi di lavoro, la rivoluzione tecnologica, le crisi economiche, l’instabilità politica internazionale e il comportamento imprevedibile dei consumatori.  Con il tempo ho imparato a relazionarmi con questi fattori esattamente come ogni surfista fa con le onde. Accetto e capisco in pieno la situazione in cui mi trovo, mi concentro sui punti di forza e lavoro sui punti di debolezza. Questo mi aiuta ancora oggi a essere più presente, preciso ed efficace nel mio lavoro. Vi assicuro che la maggior parte delle aziende premiano coloro che riescono a tirare fuori il meglio da ogni situazione, indipendentemente dai fattori esterni che li circondano».

È cresciuto grazie alle difficoltà, ai wipeouts, quando si perde il controllo e si cade. «Nella mia mente – ha riferito – ho sempre agito da surfista; aspetto che le acque si calmino, analizzo la situazione, imparo dai miei errori e mi rimetto subito in gioco».

Stesso discorso di fronte ai set di onde perché «non sono altro che gruppi di onde imprevedibili che offrono il miglior surf. I set di onde mi ricordano una frase legata alla fortuna: la fortuna in sé non esiste, non è altro che il momento in cui la preparazione incontra le opportunità. È cosi che nel surf ho imparato a crearmi la mia fortuna tenendo sempre gli occhi aperti verso l’orizzonte, facendomi trovare sempre pronto e rimanendo concentrato sui miei obiettivi».

Le foto dell'evento e il resoconto degli altri interventi alla pagina del magazine d'Ateneo
Indietro
News
 
Buone Feste
UniTrento Alumni rimane chiuso dal 23 dicembre al 6 gennaio. Buone Feste a tutti
Scopri
 
Conosci i canali social di Alumni?
Alumni UniTrento è presente anche su Linkedin con un gruppo e su Facebook.
Scopri
 
Alumni UniTrento Membership Card
Gli Alumni iscritti al sito possono ritirare la propria card previa richiesta via e-mail
Scopri
 
Attenzione
Dal tuo profilo LinkedIn verranno caricati:

- la foto
- la zona di residenza
- le esperienze professionali

Ogni aggiornamento LinkedIn comporterà un aggiornamento automatico di questi campi sul profilo Alumni.
Continua
X

La tua richiesta di contatto arriverà all'indirizzo e-mail UniTrento dell'utente che intendi contattare. 
Eventuali risposte ti verranno recapitate all'indirizzo e-mail UniTrento del tuo profilo.

Oggetto
Messaggio
Invia Messaggio
X
unchecked unchecked unchecked unchecked unchecked unchecked